Frittelle di mele

Frittelle di mele

Pasta e trofie

Ingredienti:

Per pastella

Farina 00  500g

Lievito di Birra 20g

Zucchero 1 cucchiaino

Acqua

Per frittelle

Mele  4/5

Cognac, Brandy o Marsala secco ½ bicchierino

Zucchero 1 cucchiaio

Cannella in polvere 1 cucchiaino

Limone nostrano ½

Uvetta rinvenuta 50g

Per friggere

Olio di oliva Alberti

Preparazione:

Mettere il lievito di birra in un bicchiere con un po di acqua tiepida ed un cucchiaino di zucchero ed attendere la formazione della schiuma. Nel frattempo mettere la farina in una ciotola, aggiungere il lievito ed altra acqua per formare una pastella. Far lievitare il tutto per circa 30 min.

Sbucciare le mele eliminando il torso e tagliarle a dadini. Metterle in una terrina ed aggiungere il liquore, lo zucchero, la cannella, il succo di mezzo limone e la buccia di limone grattugiata. Far riposare il tutto per almeno 15 min.

Una volta lievitata aggiungere alla pastella i dadini di mela e l’uvetta.

In una padella di medie dimensioni scaldare l’olio di oliva Alberti, senza far raggiungere il punto di fumo e cuocere delle cucchiaiate di pastella. Dorate le frittelle da entrambi i lati e scolatele su uno strato di carta assorbente da cucina per eliminare l’unto eccessivo.

Mescolare lo zucchero con la cannella, dopo di che cospargere le frittelle con lo zucchero.

Sono ottime servite tiepide.

Curiosità:

La frittella ha una preparazione semplice e rurale legata alle tradizioni e di determinati periodi dell’anno come Pasqua e Carnevale.

L’olio di oliva Alberti è ottimo anche per la cottura in quanto delicato e mantiene inalterati i gusti originari dei prodotti.

A piacimento è possibile preparare le frittelle utilizzando metà farina di castagne e metà farina 00. Ciò riporta ad una Liguria in cui l’ulivo ed il castagno si coniugano in un binomio classico.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

ASSISTENZA

La tua opinione è importante, facci sapere cosa pensi di noi. Avrai la possibilità di indirizzare le tue osservazioni direttamente alla persona che ritieni di competenza all’interno di Alberti. Saremo pronti a rispondere ad ogni tua esigenza.

Sending

©2017 ALBERTI Choose the quality

o

Log in with your credentials

Forgot your details?